Violenta scossa di terremoto in Iran al confine con l’Iraq , il bilancio provvisorio è di quasi 400 morti ed otre 5.000 feriti

Violenta scossa di terremoto in Iran al confine con l’Iraq , il bilancio provvisorio è di quasi 400 morti ed otre 5.000 feriti

13.11.2017   22:00 - 

DI DOMENICO CREA -

Il Ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale  italiano Angelino Alfano: “volo umanitario con un  con un carico di 12 tonnellate in partenza per Suleymania”

 

“Abbiamo disposto - tramite la Cooperazione Italiana - un aiuto alle vittime del devastante terremoto che ha colpito ieri notte l’Iraq e l’Iran”. Lo ha comunicato il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Angelino Alfano.

"Partirà nelle prossime ore da Brindisi, con destinazione Suleymania in Iraq, un volo umanitario della Cooperazione Italiana, con un carico di 12 tonnellate di aiuti destinati alla popolazione vittima del terremoto. Il volo, che decollerà dalla Base di Pronto intervento umanitario delle Nazioni Unite (UNHRD) di Brindisi, gestita dal Programma Alimentare Mondiale, trasporta tende, coperte e altri generi di prima necessità come kit igienici e attrezzature per cucinare".

“Parallelamente  – ha aggiunto il ministro Alfano – stiamo valutando la concessione di un aiuto finanziario sul canale multilaterale a favore dell’Iran, attraverso un finanziamento alla Mezza Luna rossa (Croce Rossa) iraniana, impegnata nelle operazioni di soccorso alla popolazione”.

 

Cerca nel sito