PIACENZA/ Sequestrate 140 tonnellate di carne In un deposito c'erano pezzi scaduti anche da quattro anni

PIACENZA/ Sequestrate 140 tonnellate di carne In un deposito c'erano pezzi scaduti anche da quattro anni

06 dicembre 2017      15:47

Posted by Domenico Salvatore

PIACENZA, 5 DIC - La guardia di finanza di Piacenza ha sequestrato 140 tonnellate di carne dannosa per la salute dei consumatori e che era destinata, seppure scaduta in alcuni casi anche da 4 anni, a essere immessa sul mercato.
    In uno stabilimento di stoccaggio e trasformazione delle carni nella Bassa piacentina, le fiamme gialle si sono trovate di fronte a una situazione che avrebbe potuto provocare danni alla salute dei consumatori. Rilevate anche carenze igieniche e il mancato rispetto delle procedure di autocontrollo: la carne, infatti, era stata ricongelata dopo aver subito un fortuito decongelamento.
    Nei confronti della società sono state applicate pesanti sanzioni. Inoltre il servizio veterinario della Asl ha sospeso l'attività di stoccaggio e deposito del prodotto congelato, che verrà in seguito interamente distrutto. Parte della carne trovata, pur correttamente conservata, era posizionata nelle celle frigorifere in modo da nascondere a prima vista i bancali di prodotto non in regola.
   Fonte Ansa

Cerca nel sito