COMO: 7 CITTADINI EXTRACOMUNITARI DEFERITI IN STATO DI LIBERTÀ PER INTERRUZIONE DI PUBBLICO SERVIZIO.

COMO: 7 CITTADINI EXTRACOMUNITARI DEFERITI IN STATO DI LIBERTÀ PER INTERRUZIONE DI PUBBLICO SERVIZIO.

13.11.2017  18:40 - 

Elio Cotronei release - 

 

Nel corso della serata di ieri, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Como hanno deferito in stato di libertà per interruzione di pubblico servizio, 7 cittadini extracomunitari, 2 pakistani e 5 nigeriani, di cui uno irregolare.

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri, con il supporto di personale della Squadra Volanti della locale Questura, alle ore 15 circa, sono intervenuti presso la locale stazione ferroviaria di Camerlata ove i prevenuti si trovavano a bordo di un treno regionale, senza essere in possesso del previsto ticket.

La circolazione ferroviaria è rimasta interrotta per circa 45 minuti. 

 

Fonte Comando Compagnia Carabinieri Como

ALBAVILLA: AVEVA COMMESSO ALCUNI FURTI. ARRESTATO SU ORDINE DELL’AG.

 

Nel corso della giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Erba hanno dato esecuzione a un ordine di carcerazione spiccato dal Tribunale di Como-Ufficio Esecuzioni Penali, traendo in arresto un rumeno, cl. 1975, di Albavilla.

L’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Como, ove dovrà scontare una pena di 6 mesi e 25 giorni di reclusione per il reato di furto aggravato commesso in Erba ed Albavilla.

 

 

 

 

Legione Carabinieri “Lombardia”
Comando Provinciale di Como
 
NOTA STAMPA DEL 13 NOVEMBRE 2017
 
COMO: 7 CITTADINI EXTRACOMUNITARI DEFERITI IN STATO DI LIBERTÀ PER INTERRUZIONE DI PUBBLICO SERVIZIO.
 
Nel corso della serata di ieri, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Como hanno deferito in stato di libertà per interruzione di pubblico servizio, 7 cittadini extracomunitari, 2 pakistani e 5 nigeriani, di cui uno irregolare.
Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri, con il supporto di personale della Squadra Volanti della locale Questura, alle ore 15 circa, sono intervenuti presso la locale stazione ferroviaria di Camerlata ove i prevenuti si trovavano a bordo di un treno regionale, senza essere in possesso del previsto ticket.
La circolazione ferroviaria è rimasta interrotta per circa 45 minuti. 
 
 
ALBAVILLA: AVEVA COMMESSO ALCUNI FURTI. ARRESTATO SU ORDINE DELL’AG.
 
Nel corso della giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Erba hanno dato esecuzione a un ordine di carcerazione spiccato dal Tribunale di Como-Ufficio Esecuzioni Penali, traendo in arresto un rumeno, cl. 1975, di Albavilla.
L’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Como, ove dovrà scontare una pena di 6 mesi e 25 giorni di reclusione per il reato di furto aggravato commesso in Erba ed Albavilla.
 
 
 
 

Cerca nel sito