Strasburgo - Odysseus e il servizio volontario europeo

18.05.2016 15:02
Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sull'iniziativa Odysseus e il servizio volontario europeo    

Il Parlamento europeo,

–  visti gli articoli 1 e 3 del trattato sull'Unione europea (TUE) e l'articolo 165, paragrafo 2, del trattato sul funzionamento dell'Unione europea (TFUE),

–  visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.  considerando che il servizio volontario europeo (SVE) è un elemento fondamentale della nascente coscienza europea comune, la quale a sua volta è essenziale per la costituzione di una "federazione europea";

B.  considerando che l'SVE è altresì fondamentale per promuovere i valori dell'Unione, in particolare la solidarietà, la pace e la promozione dei diritti umani attraverso l'impegno attivo della gioventù europea;

C.  considerando che nel 2014 appena lo 0,01 % degli europei tra i 18 e i 30 anni ha aderito all'SVE;

D.  considerando che è evidente che l'SVE non è sufficientemente noto tra la popolazione destinataria;

E.  considerando che vi sono prove dell'esistenza di ostacoli all'ingresso che rendono difficile aderire all'SVE;

F.  considerando che è necessaria un'azione immediata per migliorare e rinnovare l'SVE al fine di porre rimedio alle carenze osservate;

1.  invita la Commissione a preparare una proposta legislativa al fine di trasformare l'SVE secondo gli orientamenti proposti per l'iniziativa "Odysseus", compresa l'aggiunta di questo nome al programma riveduto.

 

Cerca nel sito