Roghudi - Presentata la lista civica Polis per Roghudi

19.05.2016 15:30

di Francesca Martino

        Maesano scalda i motori e presenta la lista civica: “Polis per Roghudi”

Roghudi al voto. Nella serata di ieri 18 maggio presso il Centro Ellenofono sito in Via Mazzini si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della lista civica Polis per Roghudi a sostegno del candidato a Sindaco, Mario Maesano. Presenti i candidati a consiglieri comunali: Leonardo Gatto, Gabriele Iacopino, Valentina Malaspina, Giuseppina Modafferi, Luciano Nastasi, Olimpia Nucera, Carmelo Pitasi, Pietronilla Romeo, Alberto Angelo Pietro Scala e Pasquale  Stelitano.

Mario Maesano ha comunicato alla cittadinanza il programma politico- amministrativo, che intende perseguire insieme alla sua squadra. Molti i candidati giovani e tante anche le donne che si candidano a ricoprire in caso di vittoria posizioni fondamentali, per la prossima amministrazione roghudese.

“Intendo sottolineare, che non esiste una candidatura strategica, perché chi decide di candidarsi per l’interesse della comunità roghudese si deve candidare a Sindaco di Roghudi – ha dichiarato il candidato a Sindaco Mario Maesano –  Un altro aspetto che vorrei sottolineare, che voi cittadini a breve dovrete fare una scelta tra un roghudese e un non roghudese, per questo abbiamo scritto: #iosonoroghudese “.

Parole secche e dirette quelle del candidato a Sindaco Maesano, che non lasciano spazio ad inchini di parvenza, tra l’altro sostenute largamente dal Presidente del Consiglio della Regione Calabria, l’On. Nicola Irto; Sebi Romeo, Capogruppo del PD e dal Consigliere Regionale, Mimmo Battaglia. Gli stessi hanno palesato il sostegno della lista non solo nel corso della campagna elettorale, ma anche subito dopo le amministrative del 5 giugno 2016.

“I punti del programma sono il bene dei cittadini, concretizzare la nostra comunità come un centro nevralgico, per tutta l’Area Grecanica, sempre con il motto: “Vivere basso, pensare alto: è il tempo delle scelte” – ha affermato Mario Maesano -

Processi trasparenti con la cittadinanza, realizzazione del bilancio partecipato, riqualificazione urbanistica, infrastrutturale, culturale  e sociale attraverso l’informazione corretta. L’obiettivo è quello di favorire un processo di modernizzazione dell’apparato amministrativo comunale, dare decoro all’intero assetto urbano, realizzazione di un impianto di illuminazione, una maggiore pianificazione economica e di controllo gestionale e un riesame della differenziata.

Ampia attenzione anche al baratto amministrativo, valorizzazione del personale del Comune, istituire l’Ufficio Europa in collaborazione con altri Enti, promozione del patrimonio storico culturale greco – calabro, il completamento della Chiesa, fondamentale per la comunità e fare rete a sostegno delle famiglie disagiate”.

 

Cerca nel sito