Roghudi - L’autoemoteca dell’Adspem sezione melitese per la prima volta a Roghudi

24.04.2016 15:34


ADSPEM SEZIONE DI MELITO, L'IMPORTANZA DELLA DONAZIONE DI SANGUE, IL SINDACO DI ROGHUDI AGOSTINO ZAVETTIERI SOSTIENE IL PROGETTO
di Francesca Martino
Buona la prima nel Comune di Roghudi per l’Associazione Adspem Fidas di Melito Porto Salvo, che nella mattinata di ieri ha registrato un ottima affluenza di donatori

“Oggi è una giornata importante – ha dichiarato Pina Azzarà, Consigliera Adspem sezione melitese – perché per la prima volta siamo nel Comune di Roghudi con la nostra autoemoteca e già nel suo piccolo ha dato i primi frutti.

Il gruppo Adspem è volto a sensibilizzare non solo la cittadina melitese, ma anche le zone limitrofe, infatti vi anticipo che giorno 8 maggio si terrà un incontro a Marina di San Lorenzo sull’importanza del donare con la Presidente di Reggio Calabria, Pinuccia Strangio, al fine di concordare una prima donazione e seguirà subito dopo un’altra tappa anche a Bova Marina in collaborazione con il Sindaco, l’Avv. Vincenzo Crupi. Siamo contenti di allargare le iniziative Adspem continuando così il nostro percorso di promozione e sensibilizzazione, perché donare è vita”.

Pensiero condiviso dal Sindaco di Roghudi, Dr. Agostino Zavettieri che fin da subito ha sostenuto il progetto: “Per la prima volta l’Adspem è qui a Roghudi per la donazione del sangue ed è un fatto considerevole, vista l’alta affluenza dei cittadini. Donare è un atto d’amore verso gli altri e spero che in programma siano presenti altre iniziative di tale rilevanza”.

Dunque, prosegue senza sosta il progetto dell’Associazione Adspem Fidas di Melito Porto Salvo diretto da sempre alla collaborazione e ad un crescente coinvolgimento alla donazione del sangue, difatti nei giorni scorsi ha contribuito con l’Adspem di Reggio Calabria per la donazione di sangue rh negativo, destinato ai bambini del reparto di Ematologia dell’Ospedale Riuniti.

Cerca nel sito

Array