Roccaforte del Greco - Approvato il bilancio e aliquote immutate

10.05.2016 09:44

LA MINORANZA SI ASTIENE

di Francesca Martino

Nella seduta di Giovedì 5 Maggio il Consiglio Comunale di Roccaforte del Greco, presieduto dalla Presidente, Antonia Chilà, ha approvato una serie di importanti punti posti all’ordine del giorno, tra i quali il Conto Consuntivo 2015 e allegati, il Bilancio di previsione 2016, pluriennale 2016/18 e allegati.

Relativamente all’importante documento economico-finanziario dell’Ente il consesso ha approvato a maggioranza, astenuti i consiglieri di minoranza, il conto Consuntivo 2015 e allegati.

Analoghi consensi, dopo un’approfondita discussione, per l’approvazione del Bilancio di Previsione dell’Esercizio finanziario 2016, pluriennale 2016/2018 e allegati.

Il Consiglio ha deliberato con voti unanimi l’approvazione per l’anno 2016 delle aliquote IMU, TASI e delle tariffe TARI.

Analoghi consensi per l’addizionale comunale IRPEF 2016 – conferma aliquota 2015 e programma delle Opere Pubbliche 2016/2018 ed elenco annuale 2016.

Il Comune di Roccaforte del Greco non prevede alcun aumento della tassazione, che resta invariata a un livello che già era decisamente più basso rispetto ad altre realtà analoghe. Nonostante la situazione critica della finanza pubblica locale e nonostante a Roccaforte del Greco vi sia un livello di tassazione locale basso (nei minimi di legge), non verranno richiesti ulteriori sacrifici ai cittadini.

Si vogliono tutelare anche così le famiglie in difficoltà ed ove possibile contribuire a rilanciare il mercato interno, favorendo i consumi e il potere d’acquisto.

Per questo, nonostante il taglio dei trasferimenti (€ 65.000.00 circa nel 2015), l’incertezza di alcuni valori di previsione e l’aumento di alcune voci di spesa, il Comune ha voluto mantenere bassa la tassazione. Tutto ciò è stato possibile grazie alla ricognizione attenta e puntuale delle voci di bilancio. Francesca Martino

 

Cerca nel sito