Reggio Calabria - Conferenza permanente interregionale per il Coordinamento delle politiche nell'Area dello Stretto

04.05.2016 15:44

 

Venerdì prossimo 6 maggio, alle ore 11.00, presso la sala “Giuditta Levato” di Palazzo Campanella, si terrà la seduta d’insediamento della Conferenza permanente interregionale per il Coordinamento delle politiche nell'Area dello Stretto,

presieduta dal consigliere regionale Domenico Battaglia, delegato dal presidente del Consiglio regionale della Calabria Nicola Irto. 

Istituita con legge regionale del 27 aprile 2015, n. 12 (Legge di stabilità), la Conferenza si pone l’obiettivo di favorire politiche da parte delle Regioni Calabria e Sicilia per l’integrazione, la valorizzazione e lo sviluppo dell’Area dello Stretto.

Alla riunione parteciperanno in qualità di componenti dell’organismo: i presidenti delle Assemblee regionali della Sicilia e della Calabria, rispettivamente Giovanni Ardizzone e Nicola Irto, i presidenti delle Giunte regionali Rosario Crocetta e Mario Oliverio, 10 deputati regionali eletti nella provincia di Messina (Currenti, Formica, Laccoto, Panarello, Germanà, Grasso, Greco, Picciolo, Rinaldi e Zafarana), 10 consiglieri regionali eletti nel collegio di Reggio e in Calabria (Arruzzolo, Battaglia, Cannizzaro, D’Agostino, Neri, Nicolò, Nucera, Romeo, Scalzo e Sergio), i sindaci di Reggio Calabria e Messina, rispettivamente Giuseppe Falcomatà e Renato Accorinti, e i dirigenti generali delle Autorità di Gestione dei Fondi Por delle due Regioni, Paolo Praticò e Vincenzo Falgares.

 “Si tratta - ha commentato il presidente Domenico Battaglia - di una giornata storica per i territori delle Città Metropolitane di Reggio Calabria e Messina e per l’intera Area dello Stretto perché, per la prima volta, un organismo istituzionale costituito vedrà le due Regioni impegnate a rilanciare l’idea antica della conurbazione tra le due sponde dello Stretto, la cui centralità nel bacino del Mediterraneo rappresenta una grande opportunità per la crescita, lo sviluppo economico e sociale. Rivolgo infine ai rappresentanti della stampa l’invito a partecipare a questa seduta che - conclude Battaglia - segna l’avvio di una nuova fase di sinergia politico-istituzionale che coinvolgerà anche le Università, le forze sociali e imprenditoriali”.       

 

 

(Alla c.a. dei caporedattori)

Il presente comunicato vale anche come invito

                                                                                      L'Ufficio Stampa del Comune di Reggio Calabria

 

 

 

Cerca nel sito