Reggio Calabria - Successo per il progetto Alleanza Slow Food dei cuochi.

02.05.2016 21:09
di Francesca Martino

La Condotta Slow Food Reggio Calabria - Area Grecanica  nei giorni scorsi ha organizzato il primo incontro a tavola con i cuochi Filippo Cogliandro e Giovanni Dascola, presso il ristorante L’Accademia Gourmet a Reggio Calabria, dal titolo “Custodiamo la biodiversità, difendiamo la legalità”. 

Non è stata una semplice cena ma il primo passo di una nuova sfida da condividere. Filippo Cogliandro, Ambasciatore antiracket per la ristorazione italiana nel mondo e Giovanni Dascola, uno dei più giovani cuochi italiani, sono entrati a far parte del progetto dell’Alleanza Slow Food dei Cuochi e con le loro testimonianze e le loro storie, hanno dato al numeroso pubblico presente, una concreta visione di un futuro, nel quale l’onestà è l’unica arma per combattere le mafie, l’indifferenza e l’ignoranza.

Filippo Cogliandro ha sottolineato più volte nel corso della serata l’importanza di realizzare una cucina impiegando i prodotti dei Presidi, dell’Arca del Gusto, gli ortaggi, la frutta, i formaggi e il pesce prodotti localmente, sostenendo così i piccoli produttori e pescatori custodi della biodiversità.

 

Cerca nel sito