Reggio Calabria - Detenzione d'armi abusiva e possesso di stupefacenti: arresti

13.05.2016 13:40

12 maggio 2016, in Reggio Calabria, i Carabinieri della Stazione Cannavò, hanno tratto in arresto MARRA Antonino, di anni 33 da Reggio Calabria, già noto alle FF.OO., per i reati di concorso in tentata rapina a mano armata, ricettazione, detenzione e porto illegale di arma clandestina in luogo pubblico, in attuazione del provvedimento di esecuzione pena, emesso dal locale Tribunale. Prefato dovrà scontare la pena definitiva di anni 4, mesi 7 e giorni 7 per fatti commessi in questo centro abitato nel giugno 2012.

 

 

12 maggio 2016, in Melito di Porto Salvo, Carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà S.D, di anni 24 da Melito P.S. e M.M., di anni 30 da Gioia Tauro, per il reato di produzione, traffico e detenzione illegale di sostanze stupefacenti o psicotrope. Prefati, ad esito di perquisizione domiciliare, venivano trovati in possesso di n.1 pianta di cannabis indica, tenuta in un vaso all’interno della cucina; n.4 involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, per un peso complessivo di gr.1,2 e n.2  involucri contenenti semi di cannabis indica.

 

Com. Stampa om. Prov. Carabinieri di Reggio CalaBRIA

Cerca nel sito