Reggio Calabria - Arrivo nave Costa Crociere NeoRomantica: «Investiamo sul turismo e sulla cultura»

29.04.2016 22:24

 

Una città aperta e accogliente: questo è stato l’obiettivo del lavoro del Sindaco Giuseppe Falcomatà in sinergia con gli assessorati alla Cultura, al Turismo, alla Viabilità ed alla Sicurezza, per accogliere i visitatori della nave NeoRomantica della Costa Crociere, il cui arrivo è previsto giorno 1 maggio. «Siamo fermamente convinti che la città possa guardare con ottimismo alle potenzialità di un turismo sostenibile legato alla varietà ed alla ricchezza del patrimonio culturale e paesaggistico del suo territorio. La collaborazione, in questa prospettiva, è fondamentale» ha dichiarato l’assessore alla Cultura Patrizia Nardi

 

«Per l’occasione, abbiamo incontrato le associazioni di categoria e il mondo dell’impresa e pubblicato un avviso per l’apertura del Mercato Ittico del porto a tutti coloro che vorranno esporre i loro prodotti - ha proseguito l’Assessore Mattia Neto - Sarà un’importante vetrina espositiva per la promozione territoriale delle nostre produzioni locali agroalimentari, enogastronomiche e artigianali e uno stimolo al lavoro di squadra, che risulta indispensabile per proporre un’offerta integrata convincente e accattivante».

 

I turisti al loro arrivo saranno accolti dal gruppo folkloristico La Ginestra. In sinergia con Atam, è stato organizzato un city tour che coprirà le tappe più significative dell’itinerario culturale cittadino. «Un percorso che  guarderà certamente ai Bronzi di Riace e al nuovo Museo Archeologico Nazionale, importantissimo polo di attrazione, ma che avrà l’obiettivo di accompagnare i visitatori  anche in  Pinacoteca, al Teatro Comunale ed al Castello Aragonese, che saranno aperti alle visite. Così come sarà aperto il Duomo» ha spiegato l’assessore Nardi.

 

«Realizzare un circuito virtuoso che coinvolga quanti più operatorpossibile, pubblici e privati, nella promozione e valorizzazione del territorio è obiettivo importante per l’Amministrazione Falcomatà. Reggio è un museo a cielo aperto e dobbiamo certamente investire sul turismo e sulla cultura in forma strategica» hanno concluso gli assessori.

CITTÀ DI REGGIO CALABRIA

COMUNICATO STAMPA

Cerca nel sito

Array