E' tempo di "quote azzurre"

02.01.2016 19:11

L'Italia calcistica.

Il paese delle squadre prestanome l'Inter, la Roma, il Napoli e cosí via quando scendono in campo presentano dei giocatori di nazionalità esotiche che ricordano la torre di Babele. Gli italiani sono liquidati a priori. Il tifoso è in grande difficoltà e non riesce a provare più la passione di un tempo. Le squadre del nostro campionato di serie A sono come dei gusci vuoti perché di italiano hanno solo il nome, il contenuto non ci appartiene. L'unica squadra che sentiamo nostra è la Nazionale ed è per questo che chiediamo con forza che vengano imposte le "quote azzurre" in campo per ogni squadra di club. Dove può il mostro eroico CT trovare i campioni, se le squadre più titolate  sono ineressate  - il perché non si sa  - solo agli stranieri?

Attilio Cotronei

Cerca nel sito