Petilia Policastro (Kr) La cultura della Legalità comincia dalle scuole, la 'Lectio Magistralis' del tenente dei Carabinieri Felice Bucalo

13.05.2016 21:41

D’intesa con il Dirigente scolastico Giuliana Cicero ed il Prof. Giancarlo Scandale, promotore ed organizzatore dell’evento, i militari dell’Arma hanno incontrato i ragazzi dell’Istituto comprensivo “Dante Alighieri” in due diverse giornate: il 10 maggio (ore: 10.30) a Foresta presso il Plesso Don Mauro; il 12 maggio (stesso orario) nei locali del Plesso Mons. Domenico Sisca di Petilia

I Carabinieri di Petilia Policastro incontrano i ragazzi nelle Scuole: due conferenze sul tema della “Cultura della Legalità”

Questa settimana i Carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro hanno parlato agli studenti delle scuole elementari e medie dell’Alto Marchesato, nel corso di incontri volti a diffondere la cultura della coscienza civica e della Giustizia. D’intesa con il Dirigente scolastico Giuliana Cicero ed il Prof. Giancarlo Scandale, promotore ed organizzatore dell’evento, i militari dell’Arma hanno incontrato i ragazzi dell’Istituto comprensivo “Dante Alighieri” in due diverse giornate: il 10 maggio (ore: 10.30) a Foresta presso il Plesso Don Mauro; il 12 maggio (stesso orario) nei locali del Plesso Mons. Domenico Sisca di Petilia. Il Tenente Felice Bucalo, Comandante della Compagnia, accompagnato da alcuni collaboratori in divisa, ha proposto il tema della Legalità e spiegato l’importanza del rispetto delle regole, facendo frequente riferimento alla realtà della provincia, in termini il più possibile accessibili ai più giovani. Alla presenza di un uditorio numeroso, l’ufficiale ha delineato il ruolo dell’Arma nella Storia nazionale e descritto la professione del Carabiniere di oggi, presentando numerosi Reparti con l’aiuto di foto e video istituzionali. Le domande di studenti e docenti hanno piacevolmente impegnato i carabinieri per il tempo rimanente, ingenerando un costruttivo dibattito intorno ai Diritti fondamentali di Libertà ed Uguaglianza, ai rischi della deriva individualistica del cittadino, alla partecipazione democratica, oltre che a riguardo del lavoro della Polizia Giudiziaria, nei tanti casi in cui questa sa destare curiosità. Al momento sono in programmazione nuovi incontri nell’area della Provincia di Crotone e si auspicano giornate che esaltino la trattazione di questi importanti temi anche attraverso visite degli studenti presso le caserme dell’Arma.    Petilia Policastro, 13.05.2016

Cerca nel sito