Melito Porto Salvo, intensità per la prima celebrazione di Don Fabrizio Namia

18.04.2016 08:33

IL PASTORE DON FABRIZIO NAMIA, VA SUBITO A RACCOGLIERE LA PECORELLA SMARRITA

di Francesca Martino

      Intensità e religiosità autentica, testimoniata dalle sentite parole del giovane sacerdote Don Fabrizio Namia mentre celebrava la sua prima messa, nella Parrocchia di Maria SS. Immacolata a Melito Porto Salvo nella serata di ieri 17 aprile. Un luogo a lui familiare, dove ha vissuto i momenti salienti del suo cammino di fede.

La comunità melitese e zone limitrofe ha accolto il giovane prete con un emozionante applauso riempendo ogni spazio della Chiesa per assistere alla solenne celebrazione co-presieduta da tutti i Parroci della Diocesi Reggio Calabria – Bova.

“Tutta la comunità parrocchiale vuole complimentarsi con te per l’entusiasmo in cui hai detto il tuo eccomi alla chiamata di Cristo, ma anche per l’impegno e la serietà con cui hai percorso l’itinerario di preparazione all’ordinazione presbiterale – ha dichiarato l’Arciprete, Don Benvenuto Malara - Grazie anche a voi, genitori di Don Fabrizio che nell’ambito familiare avete creato quel clima di Chiesa domestica, che ha permesso a vostro figlio di ascoltare la voce di Dio e di rispondere positivamente alla sua chiamata. L’ordinazione presbiterale non è una porta di carriera, che si apre dinanzi a te, ma una croce che prendi, sappila portare con gioia dando speranza ai fratelli che incontrerai durante il tuo cammino”.

La cerimonia religiosa si è prolungata per due ore e mezza fra preghiere, cori solenni, intercessioni e applausi, che sono divenuti anche scroscianti .

A fine messa Don Fabrizio Namia ha ringraziato tutti coloro che hanno condiviso la sua gioia : “Ringrazio tutta la zona pastorale con tutte le persone che ho potuto conoscere in questi anni e la mia parrocchia per le belle esperienze, che abbiamo vissuto insieme già da piccolo e Don Malara, padre a cui il Signore mi ha voluto affidare. Un ringraziamento sentito alla mia famiglia senza aggiungere altro, perché è troppo grande il dono che Dio mi ha fatto, facendomi parte di una realtà così semplice e bella, che è la famiglia”.

Dopo la messa si è tenuto un momento conviviale, per festeggiare l’ordinazione presbiterale di Don Fabrizio Namia insieme alla sua famiglia e tutta la comunità.

Melito Porto Salvo (RC)-I nuovi parroci con il vescovo di Reggio-Bova, Giuseppe Fiorini Morosini

 

Cerca nel sito