Marina di San Lorenzo. Bonifica dell’area degradata in prossimità del torrente Agrifa

02.03.2016 20:02

di Francesca Martino

Operatori all'opera nel  territorio comunale di Marina Di San Lorenzo. In seguito ad un contributo concesso dalla Provincia di Reggio Calabria è in corso il risanamento e la messa in sicurezza di un tratto in prossimità del torrente Agrifa .

“Mediante delibera 121 del 5 luglio 2010 emessa dalla Provincia di Reggio Calabria è in corso solo adesso la bonifica del torrente Agrifa  – ha dichiarato il Sindaco di San Lorenzo, Bernardo Russo – dunque, prosegue la lotta dell’Amministrazione comunale contro ogni degrado e inciviltà commessa sul territorio. La superficie interessata da relitto demaniale  e ricovero per animali da cortile, si trasforma ora ad area gioco per bambini con annesse aiuole e aree verdi”.

Le finalità della riqualificazione sono la valorizzazione e miglioramento dell’ambiente urbano, quale bene primario della comunità locale, assicurando al contempo adeguati livelli qualitativi, che garantiscano la piena fruibilità della stessa area, allontanando così il pericolo di una vera e propria formazione di una discarica abusiva.

“Fondamentale a questo riguardo saranno le forme di collaborazione e partecipazione responsabile da parte dei cittadini laurentini e dei Comuni limitrofi – ha sottolineato il Sindaco Russo – . Verranno  perseguiti coloro che abbandoneranno rifiuti, ingombranti e materiale non autorizzato sul territorio. A breve sarà istallata un sistema di videosorveglianza, che rappresenterà un punto fermo per la  prevenzione del degrado socio ambientale  del territorio ed il contrasto  delle attività illecite, in cui il posizionamento di telecamere disegna sicuramente  uno strumento di prevenzione  efficace e mirato, nonché  di controllo del luogo e di ausilio alle forze dell’ordine nell’ambito delle attività di controllo”.

 
 

 

Cerca nel sito