LA GESTIONE DELLE COSTE CHE OSPITANO LE TARTARUGHE MARINE

19.04.2016 23:40

 

Comune di Palizzi  Comunicato Stampa

            LA GESTIONE DELLE COSTE CHE OSPITANO LE TARTARUGHE MARINE ATTRAVERSO I PROTOCOLLI OPERATIVI DEI PIANI DI SPIAGGIA ED I CONTRATTI DI COSTA PER UNA GESTIONE CONSAPEVOLE DELLE COSTE

Il sito riproduttivo più importante d’Italia per la tartaruga marina Caretta caretta, in grado di ospitare attività di nidificazione regolare tutti gli anni, si trova in Calabria, nella zona costiera in Provincia di Reggio Calabria nella cosiddetta “Costa dei Gelsomini”.

Per tutelare questo patrimonio di biodiversità, è stato promosso il progetto Life Caretta Calabria, finanziato dalla Commissione Europea con il programma LIFE, uno strumento finanziario interamente dedicato alla rete ecologica diffusa su tutto il territorio dell'Unione Europea, istituita per garantire il mantenimento a lungo termine degli habitat naturali e delle specie di flora e fauna minacciati o rari a livello comunitario.

Il progetto vede coinvolti, oltre la Regione Calabria, il Comune di Palizzi (capofila), il Comune di Bova Marina, Brancaleone, Bruzzano Zeffirio, Ferruzzano, nonché partner scientifici e tecnici come l'Università della Calabria – Dipartimento di Ecologia, la società Chlora, Euro Works Consulting e Legambiente.  

In tale contesto è prevista la predisposizione di piani di informazione appropriati indirizzati ai cittadini e agli amministratori locali coinvolti anche nella progettazione di una più corretta gestione degli arenili, nel pieno rispetto della Tartaruga marina e degli habitat marino-costieri, a cui essa è legata. Infatti, il progetto Life mira proprio a preservare una importante variabilità geografica e genetica della popolazione europea e mediterranea di Caretta caretta, tramite anche un approccio di gestione sostenibile di un habitat (spiagge di nidificazione nell’area del progetto), che è l’unico elemento che consente l’esistenza di una popolazione italiana vitale di questa specie.

Tra gli obiettivi di progetto in capo alla Regione Calabria, vi è la redazione di un Protocollo operativo piani spiaggia, una sorta di “vademecum” rivolto ai Comuni costieri, per una gestione consapevole delle coste, che verrà presentato, domani 19 Aprile alle ore 10,  presso la Sala Consiliare del Comune di Palizzi, in una sua prima versione dal Partenariato Life Caretta Calabria, con la partecipazione dell’Assessore regionale all’Urbanistica Franco Rossi e dei Consiglieri regionali Orlandino Greco e Seby Romeo.

“L’occasione della presentazione del Protocollo operativo piani di spiaggia si coniuga felicemente con l’attività della Regione Calabria, che promuove la formazione dei Contratti di Costa e partecipa al progetto Life Caretta Calabria nell’ambito delle azioni volte a limitare e mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici in atto. Proteggere la tartaruga, con un approccio sinergico, significa difendere il nostro ecosistema, essendo la tartaruga un indicatore di qualità ambientale”. Così l'Assessore Rossi.                                                           

                                                                       Walter Scerbo – Sindaco di Palizzi

Cerca nel sito