Erogazione dei contributi per il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati

04.03.2016 22:50

 “La Regione ha avviato le procedure per l’erogazione dei contributi per il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati. La decisione - spiega il presidente del gruppo consiliare ‘La Sinistra’ Giovanni Nucera - prevede di destinare, per rimuovere gli ostacoli alla mobilità delle persone con disabilità, risorse pari a cinque milioni di euro dal bilancio regionale 2016. La Regione sblocca quindi questi fondi utilizzati per soddisfare le richieste pervenute dai Comuni negli anni 2011-2015 e le nuove richieste relative al 2016. Le risorse saranno assegnate, sempre che permangano le condizioni che hanno motivato la richiesta. Intanto - sottolinea Nucera - è possibile, dal primo marzo scorso, fare domanda per contributi relativi all’annualità 2016. Le domande potranno essere inoltrate fino al 31 marzo prossim

“Siamo molto felici - evidenzia l’esponente politico - che su un tema tanto sensibile, le Istituzioni si siano finalmente mosse. Il dibattito sulla mobilità e l’autonomia delle persone con disabilità - conclude Giovanni Nucera - è nato in Calabria anche su sollecitazione della nostra proposta di legge regionale, che riguarda non solo le abitazioni private ma anche tutti gli spazi pubblici, proposta che vuole favorire la piena accessibilità a ogni aspetto della vita sociale”.

 

                                                                                     L’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale

 

Cerca nel sito