Dovete subire un intervento chirurgico ? Non dimenticate di portarvi un affilato coltello o un rasoio da casa.

19.02.2016 22:51

 

Il ricettario della discordia


Ormai non si può meravigliare  più di niente,  il resoconto dei quotidiani e  mass -

 
media appare come un puzzle impazzito ed inverosimile.  
 
Addirittura in alcuni ospedali  i medici – chirurghi , anche di fama 
 
internazionale , lamentano che i bisturi non tagliano o non esistono affatto , e che 
 
quindi non possono effettuare gli interventi programmati sui pazienti che rischiano 
 
comunque la morte. 
 
E allora cosa fare ? Avete presente quando in macelleria ogni tanto il 
 
macellaio affila il coltello per affettare meglio le bistecche o lo spezzatino ? Andando 
 
avanti di questo passo  forse a queste ( macellerie ) , in tale condizioni ,potrebbero 
 
somigliare  certe  sale operatorie in Italia .  
 
Sì , si  !!! lo so  che non è il caso di fare ironia su questioni di gravità inaudita   
 
ed   indegne di un paese appena  civile . 
 
Ma cosa possiamo fare noi inermi cittadini privati di ogni diritto  se non …..     
 
“…. incrociare  le dita  e prendere un altro caffè … per non farla finita……. “ dice 
 
una popolarissima canzone di Max Gazzè . 
 
E , purtroppo non è ancora finita ,questa mattina ,dopo estenuante fila dal 
 
medico, son dovuto andare a  fare un’altra fila in banca  per chiedere un prestito per 
 
poter  comprare le medicine salva –vita in quanto lo Stato non ha la carta o i soldi o 
 
cos’altro  per stampare i ricettari !  
 
E  voi che leggete potreste dire, ma questo qui che  stronzate scrive  e 
 
quanto è pessimista e per questo  vi vorrei risparmiare ( ma non mi sentirei la 
 
coscienza tranquilla )  un altro incredibile  storia e cronaca   di vita quotidiana : 
 
all’ospedale  Locri , da tempo la sala mortuaria ha gravi problematiche  e non si 
 
riesce  a sistemare il  cadavere di una povera donna (  è stato necessario l’intervento 
 
diretto e deciso del direttore sanitario ) e le celle frigorifero sono occupate da  
 
cadaveri  che non si riesce a seppellire ……… mentre a Milano , capitale  economica 
 
del Paese - Italia e di moralità ,   in mano ed in  salsa leghista,  in congelatore  non 
 
tengono cadaveri ma migliaia di euro che pare provengano  da laute mazzette che 
 
ironia della sorte sono legate a doppio filo  al settore della buggerata e derubata 
 
sanità  che giace in coma profondo  e rasenta ormai l’ agonia e la morte per 
 
ladrocinio.   
 
Mimmo Musolino
 
Melito Porto Salvo 19/02/2016

 

Cerca nel sito