Crotone in serie A, le congratulazioni del presidente Irto. Sculco. D'Agostino. Pasqua

30.04.2016 09:56

"È un momento storico per il calcio crotonese e per tutta la Calabria, sportiva e non. La promozione dei rossoblù in serie A è un trionfo legittimato sul campo da una squadra straordinaria e da una società solida e forte". Lo afferma il presidente del Consiglio regionale della Calabria, Nicola Irto, che aggiunge: "Anche a nome del Consiglio regionale mi congratulo con il presidente Vrenna, con tutta la dirigenza, con mister Juric e con i suoi fantastici ragazzi, oggi portatori di un messaggio positivo che va ben oltre il calcio: c'è una Calabria che sa sognare, programmare, lavorare sodo e vincere. Alla città e a tutte le componenti dell'ambiente sportivo rossoblù il più vivo ringraziamento per le emozioni che ci hanno regalato, per l'orgoglio che ci hanno fatto riscoprire e per quanto faranno l'anno prossimo in serie A, dove il Crotone rappresenterà un eccezionale strumento di comunicazione e un veicolo di promozione dell'immagine della Calabria. Alla nostra regione l'augurio di percorrere le strade della crescita sociale e civile sulla base del grande esempio rappresentato dal Crotone sul terreno di gioco".


Il Portavoce della Presidenza del Cons. regionale
--------------------------------------------------------------

 

“Il Crotone in serie A è il magnifico regalo di una squadra fantastica alla nostra città e alla Calabria”.  E’ il commento della consigliera regionale di Calabria in Rete Flora Sculco che aggiunge: “A Crotone si respira, dopo anni di crisi e rassegnazione, un palpabile desiderio di cambiamento che il calcio sta interpretando nel migliore dei modi. Tocca a noi tutti, ciascuno per la propria responsabilità, onorare il successo dei ‘rossoblù’, facendo in modo che la città adegui i servizi ai nuovi interessanti scenari che avranno un impatto positivo sull’intero territorio”. Conclude la consigliera regionale: “Siamo tutti con la nostra squadra, con la proprietà, i tecnici e l’intero staff che hanno saputo realizzate un bellissimo sogno. Ora dobbiamo, spronati da questo straordinario risultato, affrettare i processi di buona amministrazione della città e di  valorizzazione del nostro patrimonio storico, culturale, paesaggistico ed archeologico”

 

 

“La promozione in serie A conquistata dalla F.C. Crotone è motivo d’orgoglio per l’intera Calabria”. Lo dichiara il Vice Presidente del Consiglio regionale Francesco D’Agostino, che esprimendo soddisfazione per la storica impresa sportiva della società calcistica rossoblù, ha inteso porgere i complimenti e i più sinceri auguri al presidente Raffaele Vrenna, alla dirigenza, allo staff tecnico e ai calciatori protagonisti di questa esperienza vincente.

“La Calabria ritorna nell’olimpo del calcio italiano dopo alcuni anni di assenza – prosegue D’Agostino – arricchendo il contingente di squadre meridionali in un campionato dove a prevalere sono le realtà del centro e del nord d’Italia. La favola che il Crotone sta vivendo - e che sta facendo vivere agli appassionati di sport della nostra regione- ribadisce ancora una volta il valore sociale e simbolico del calcio. E lo fa con l’entusiasmo contagioso di una magnifica città che esulta, ma anche con l’orgoglio di un intero popolo che si stringe idealmente a Crotone e ai suoi cittadini. Senza dubbio, un segnale di speranza per la nostra regione”.

“Obiettivi ambiziosi come quello raggiunto dai rossoblù non arrivano per caso – ha aggiunto ancora il Vice Presidente del Consiglio regionale - perché nel calcio servono programmazione, competenza, lungimiranza e unità di intenti. Per anni, come imprenditore, ho sostenuto esperienze calcistiche importanti, frutto del sacrificio, dell’impegno, e dell’amore incondizionato per lo sport e per la propria terra. Il presidente Vrenna ed i suoi collaboratori, evidentemente, hanno saputo mettere insieme un’esperienza di altissima qualità, e i frutti sono arrivati puntuali”.

Per Francesco D’Agostino “l’augurio è che questa storica impresa sportiva diventi per Crotone e, di riflesso, per l’intera Calabria, volano di crescita oltre che motivo di riscatto complessivo”.

 

“È l’intera Calabria ad esultare e a vivere intensamente la partecipazione a questo straordinario momento storico del calcio crotonese.  La promozione dei rossoblù in serie ‘A’ regala, infatti, il coronamento di un bellissimo sogno a tutti i calabresi, sportivi e non”.

Lo afferma il Consigliere regionale Vincenzo Pasqua (Oliverio Presidente), aggiungendo: ”Si è affermato il più convinto ed esteso coinvolgimento nel successo di una squadra eccezionale che finalmente raccoglie un trionfo raggiunto grazie ad impegno, tenacia e indubbie capacità e col sostegno entusiasta e appassionato di un’intera comunità che ha contagiato tutte le province calabresi”.

“Alla formidabile squadra del presidente Vrenna – aggiunge Pasqua –  non dobbiamo, però, limitarci ad esprimere soltanto congratulazioni formali per il meritato ingresso nell’olimpo calcistico. Perchè, ben oltre i confini degli ambiti sportivi, oggi il Crotone lancia anche un forte messaggio positivo ed indica una traccia ben precisa: bisogna sognare ma non basta sognare se non si lavora seriamente con impegno, pianificando percorsi, tappe e impiegando il massimo degli sforzi, con preparazioni rigorose, con le opportune soluzioni tattiche e un’accorta strategia.”

“Anche la Calabria, dunque – conclude l’esponente politico – può farcela. Può non rimanere relegata in fondo alle classifiche. Si può vincere, insomma, e la ‘lezione’ del Crotone lo dimostra, anche grazie alla spinta ed al forte contributo d’immagine che ci regala il calcio della città di Pitagora. Con la sua promozione in A, Crotone promuove anche l’intera regione e gli obiettivi di crescita sociale, civile ed economica sono oggi più ravvicinati e più raggiungibili di ieri”.

 

 

                                                          L’Ufficio Stampa del Cons. regionale

Cerca nel sito

Array