Bova Marina (RC) Disturba lo spettacolo in piazza, speronando le transenne con la macchina e viene arrestato

11.01.2016 22:43


I Carabinieri della locale stazione, che si muovono sotto le direttive del maresciallo capo Rosario Leocata, coordinato dal capitano Gianluca Piccione, comandante della Compagnia di Melito Porto Salvo, hanno ammanettato l’aggressore
IN PREDA AI FUMI DELL’ALCOOL SPERONA LE TRANSENNE, SPETTACOLO IN PIAZZA DISTURBATO
Bova Marina (RC)-Avrebbe cercato di interrompere uno spettacolo in piazza del Municipio a Bova Marina forzando le transenne con la propria auto e poi aggredendo gli addetti alla sicurezza del palco. Quindi si è opposto all'arresto e, in caserma, ha minacciato i carabinieri.
Per questo, Vincenzo Minniti, 47 anni, fonte Ansa, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, danneggiamento, ubriachezza molesta e guida in stato di ebbrezza.
Dopo le contestazioni di rito alla presenza del legale di fiducia, l’aggressore è stato associato alla Casa Circondariale di Reggio Calabria. Appena possibile, si procederà con l’interrogatorio di garanzia.
Il Gip presso il Tribunale di Reggio Calabria, deciderà se convalidare o meno l’arresto.
Subito dopo il difensore di fiducia avrà la possibilità di avanzare regolare richiesta di libertà provvisoria, arresti domiciliari od altro beneficio previsto dalla Legge.
Non si conoscono al momento, le ragioni, che hanno spinto il Minniti, a ‘speronare ‘ le transenne a ridosso dell’area destinata allo spettacolo. Domenico Salvatore

 
 

Cerca nel sito