Bova Marina - La pioggia non ferma il Primo Maggioi

05.05.2016 19:32

di Francesca Martino

A causa del maltempo il concerto del Primo maggio previsto in Piazza Municipio a Bova Marina, è stato rinviato. Le condizioni metereologiche avverse però, non hanno fermato il corteo. La tradizionale festa dei lavoratori di Bova Marina è la più longeva ed ebbe inizio nel dopoguerra. Il programma del Primo Maggio ha subito alcuni cambiamenti, alle ore 17:00 è partito il corteo, accompagnato dalla banda musicale della città di Bova diretta dal Maestro Stelitano, che si è articolato per le vie principali del paese ed è terminato in Piazza Municipio. Significativo è stato il momento in cui la manifestazione ha sostato davanti l’abitazione di Pasquino Crupi, per omaggiare  il protagonista  per eccellenza della cultura meridionalista, leader trainante delle lotte del mondo operaio e contadino. Subito dopo è seguita la tappa da Peppino Tuscano, che ha offerto  ai visitatori zeppole e vino. Nel corso del raduno sono intervenuti il capogruppo del partito democratico in consigliere regionale, Seby Romeo alla presenza dei Sindaci di Roghudi, Roccaforte, Bianco. Alle 20:30 in Piazza Municipio era prevista l’apertura dello stand gastronomico con assaggio gratuito di zeppole e lestopitte ed a seguire esibizione del gruppo musicale AlmagreKa, rinviata a data da destinare.

Cerca nel sito